Celebrazione del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi

Celebrazione del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi

giuseppe verdiAl Centro del Boscaccio abbiamo adibito uno spazio dedicato a Giuseppe Verdi per celebrarne il bicentenario della sua nascita.

Troverete varie locandine originali delle opere di Verdi alla Scala di Milano, le informazioni sul monumento di Parma a lui dedicato, danneggiato durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale e demolito totalmente subito dopo.

Non mancate di chiedere a Cesare e Caterina dove trovare il Molino Verdi in piedi ormai solo per miracolo…

Il maestro Verdi lo acquisto dagli eredi Sichel il 29 novembre 1875 insieme al podere “ Gerbida” costituito da casa e terreni sia a Sant’Agata che a San Martino in Olza di Cortemaggiore. Il 16 dicembre dello stesso annao il “Cigno” acquisto’ poi l’enorme tenuta “Castellazzo”, di oltre 213 ettari, da 17 eredi di Ugo Testa. Verdi utilizzava il Molino per la macinazione dei prodotti derivanti dalla coltivazione dei suo terreni.Cesare

Dopo la sua morte, tutti I fondi del “Castellazzo” passarono all’Ospedale di Villanova d’Arda.

Peccato non poterlo recuperare e magari utilizzare lo spazio per attivita’ culturali….